I nostri Consulenti e i Professionisti

Il nostro staff si articola in due settori:
tecnico, su cui poggia la nostra identità professionale, volta allo studio e preparazione di rimedi erboristici, in un laboratorio di trasformazione materie prime; collaborativo, che si avvale della competenza di numerosi operatori esterni, che si occupano di medicina complementare e discipline alternative, eseguono trattamenti e terapie in un locale attrezzato allo scopo e si rendono anche disponibili per tenere conferenze e corsi.

Settore Tecnico

Elio Sauro Nicoletta Sauro

Settore Collaborativo esterno

Dott.ssa Stefania Scarabelli Dott.ssa Daniela Sauro Carlo Cicchini Dott.ssa Elisabetta Villa Dott. Claudio Sauro

Dott.ssa Elisabetta Villa

Riflessologia e Shatsu

Laureata in Psicologia presso la Facoltà degli Studi di Padova, specializzata in Psicoterapia Transculturale a Milano. Reflessologa Plantare, Diplomata alla scuola triennale di shiatsu. Studente di Naturopatia (Scuola SIMO Firenze).
Lavora a Verona (privatamente e presso l'ULSS 20, servizio Materno Infantile di NeuroPsichiatriaInfantile presso il Palazzo della Sanità) e a Bosco Chiesanuova.

PERCORSI INDIVIDUALI O DI GRUPPO PER BAMBINI, ADOLESCENTI, COPPIA GENITORIALE con l'utilizzo della Fiaba in colloquio, Percorsi per Disturbi Psicosomatici, Terapia del corpo, Training Autogeno, Reflessologia Plantare.

LA FIABA: nella fiaba, la magia trasporta i lettori e gli ascoltatori verso mondi fantastici in cui ognuno è protagonista e vive mille avventure emozionanti e travolgenti.
Fate, orchi, giganti...ci accompagneranno nel mondo della fantasia e delle emozioni.
La fiaba diventa uno degli strumenti indispensabili della pedagogia clinica. Essa si avvale delle cosiddette Psicofiabe, strutturate e organizzate in modo tale da far sviluppare progressivamente l’Io nei bambini dai sei agli undici anni circa, che talvolta fanno fatica ad esprimersi e a mostrare il loro tesoro nascosto...

PERCORSI PER DISTURBI PSICOSOMATICI e TERAPIE DEL CORPO: per costituire una barriera protettiva di fronte alle continue sollecitazioni psicosomatiche innescate dagli ambienti di vita quotidiana; per far fronte a diversi piccoli mali che colpiscono improvvisamente o periodicamente il soggetto e che ne disturbano l’attività lavorativa e di relazione (ad esempio, tensioni, contratture, rigidità muscolari e articolari); per accompagnare e affrontare situazioni di disagio più profonde (come ad esempio, ansia, attacchi di panico, cefalea, insonnia, colite…,) che causano sofferenze gravi e invalidanti alla persona.

TRAINING AUTOGENO: Il T A come tecnica di rilassamento effettuata individualmente o in gruppo che consente di realizzare spontanee modificazioni psico-fisiche inducendo alla calma e ad una maggiore capacità di autodistensione. Influenza positivamente varie funzioni dipendenti dal sistema nervoso vegetativo quali la respirazione,la circolazione del sangue, il metabolismo.
Permette di attenuare lo stress, l’ansia e le somatizzazioni.
Il T.A. propone il rovesciamento di alcuni valori che il nostro sistema sociale considera positivi: “l’attività” e la “tensione”. Proponendo “la liberazione dal condizionamento esterno” la “sosta” e “la riflessione” e un atteggiamento mentale liberatorio, di totale abbandono. Nel T.A. questo atteggiamento è chiamato “concentrazione passiva” ed è uno stato di “contemplazione” degli eventi corporei; si ascoltano i messaggi interiori e le sensazioni fisiche.
Il soggetto che si trova in uno stato di profondo rilassamento è nelle condizioni ottimali per ascoltare e riflettere su tutto ciò che il suo animo gli suggerisce.

REFLESSOLOGIA PLANTARE: Il principio su cui si basa la Riflessologia plantare è che nei piedi vi sono dei punti che agiscono di riflesso in corrispondenza di tutte le ghiandole, gli organi e le parti del corpo. La particolarità della Riflessologia plantare consiste nel corretto metodo di stimolare con il pollice e le altre dita questi riflessi.
Tutti questi riflessi giocano un ruolo importantissimo:
- riduzione dello stress e della tensione
- miglioramento del flusso sanguigno
- ausilio nello sblocco degli impulsi nervosi
- riequilibrio dell’omeostasi interna.
Secondo le esperienze tratte da una lunga pratica si può affermare che la riflessologia plantare è una terapia del “subito”, dell’”immediato”: già dopo una sola applicazione il cliente risente il beneficio ad ogni livello e, quindi, può rendersi direttamente conto dell’efficacia di questo trattamento. Osserviamo, infatti, che attraverso la stimolazione delle zone riflesse, gli organi iper o ipoattivi, talvolta, riprendono la loro funzione normale da subito.

Per contattare Elisabetta Villa: 377- 4003189 elisabetta.villa.ev@gmail.com
Per appuntamenti a Bosco Chiesanuova, presso il Laboratorio d’Erbe Sauro: 045 7050061

La lessinia e i Cimbri

La Lessinia Nord Orientale è una zona che alterna i pascoli ai boschi fitti, dai quali si diparte, da nord, una serie di dorsali divergenti, intervallate da strette e profonde valli chiamate "Vaj", che si spingono a sud...

maggiori informazioni

Acquista online

Visita il nostro nuovo negozio online e potrai ricevere direttamente a casa tua tutti i prodotti. Non aspettare oltre ad iscriverti alla nostra newsletter per ricevere tutte le informazioni e lenovità del nostro Laboratorio...

Visita il nostro negozio online

I nostri consulenti

Il nostro staff si articola in due settori: tecnico, su cui poggia la nostra identità professionale, volta allo studio e preparazione di rimedi erboristici, in un laboratorio di trasformazione materie prime; collaborativo, che si avvale...

maggiori informazioni